Lunedì 8 al Palazzo degli Elefanti presentazione della stagione sportiva '18-'19

5 ottobre 2018
5 ottobre 2018, Comments 0

Lunedì 8 ottobre alle 10:30 presso la “Sala Coppola” di Palazzo degli Elefanti a Catania Tornei Giovanili Sicilia, start-up che organizza e gestisce un circuito di eventi calcistici attivo 365 giorni l’anno, presenterà il proprio calendario di eventi della stagione 2018-19.

La conferenza sarà condotta dal giornalista sportivo Gian Paolo Montineri e verrà trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook “Tornei Giovanili Sicilia”; saranno presenti il Sindaco del Comune di Catania Salvo Pogliese, l’Assessore allo Sport e al Turismo del Comune di Catania Sergio Parisi, il Consigliere Comunale Luca Sangiorgio, i massimi dirigenti di società sportive siciliane, i rappresentanti degli Enti operanti nel settore turistico e in quello sportivo.

Siamo alle porte di un lungo viaggio che vedrà il management siciliano, guidato da Davide Cicero e Francesco Casicci, presente in Sicilia, Calabria, Puglia e Malta portando in alto la valorizzazione del patrimonio culturale e naturalistico del Sud Italia grazie alla promozione del turismo sportivo.
Una mission che si snoda attraverso l’organizzazione di tornei di calcio giovanile che possano essere una vetrina sia per i giovani calciatori che per il territorio interessato dalla manifestazione, promuovendo allo stesso tempo eccellenze ambientali, gastronomiche e culturali delle località coinvolte nell’evento e creando un importante flusso turistico.

Tra i punti di forza del giovane e allo stesso tempo ambizioso management vi è la cura della comunicazione sui social network, su tutti Facebook dove la pagina Tornei Giovanili Sicilia, a meno di due anni dalla sua creazione, ha superato quota 15.500 likes affermandosi al primo posto nella classifica italiana delle pagine di eventi calcistici giovanili.

Nelle stagioni 2016/17 e 2017/18 ben 21 i tornei che hanno coinvolto 7.500 pernottanti (18.500 presenze alberghiere), 387 società e 751 squadre partecipanti, oltre 12.000 atleti e 25.000 tra allenatori, dirigenti, familiari degli atleti e addetti ai lavori del settore calcistico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *